Intel 28 cores – Mostrato a 5 GHz al Computex

Intel 28 cores – Mostrato a 5 GHz al Computex

Il Computex inizia con i fuochi d’artificio, e poco prima dell’annuncio di Threadripper 2 di AMD; ha avuto luogo la presentazione di una CPU Intel 28 cores, che ha tenuto per poche ore il titolo di processore consumer con più cores al mondo. Si tratta molto probabilmente di una rivisitazione di un prodotto da server; principalmente per via del socket LGA3647 usato già per gli Xeon, oltre che per il quantitativo di cores. Stando ai colleghi di El Chapuzas Informatico la frequenza base si aggira intorno ai 2.7 GHz; ma l’esemplare è stato mostrato al pubblico con un bell’overclock fino a 5 GHz, una figura importante specie con così tanti transistor. Ma non è tutto oro quel che luccica, e grazie ad AnandTech abbiamo un quadro più generale.

Intel 28 cores - Mostrato a 5 GHz al Computex

Un particolare del sistema di raffreddamento ad acqua usato per la presentazione – Immagine cortesia di Tom’s Hardware

Intel 28 cores e 56 threads – Overclock a 5 GHz, ma come?

I processori di Intel sono famosi per la loro capacità nel salire di frequenza; ma ultimamente sono anche tristemente famosi per le temperature esorbitanti che raggiungono. È probabilmente per questo motivo che questo Xeon Platinum 8180 sotto mentite spoglie usa uno scambiatore di calore; e per di più uno ad acqua con un motore da un cavallo vapore di potenza. Le figure viste durante il benchmark in Cinebench R15 riportano un punteggio pari a 7’334 punti; perfettamente in linea con una proiezione teorica dello Xeon 8180 se funzionasse alla stessa frequenza. La parte più interessante è però la scheda madre; quattro connettori EPS 8 pin ed un sistema di alimentazione a 32 fasi servono insieme ad un alimentatore da almeno 1’000 W per raggiungere i fatidici 5 GHz.

Intel 28 cores - Mostrato a 5 GHz al Computex

Un dettaglio della scheda madre custom usata per la presentazione – Immagine cortesia di Tom’s Hardware

Al momento non sono state divulgate informazioni riguardo il prezzo ma, conoscendo Intel; facilmente supererà i 3’000 dollari americani, ma basterà aspettare il quarto trimestre 2019 per scoprirlo.

COMMENTS

DISQUS: 0