Ryzen Pro – Tante APU per mobile e desktop

Ryzen Pro – Tante APU per mobile e desktop

In passato abbiamo già avuto modo di discutere delle APU di AMD e delle loro performance; oltre che di come alcune di queste abbiano già trovato il loro posto in alcuni prodotti: ma ora tocca dar spazio ai grandi. Il colosso di Sunnyvale ha infatti annunciato numerosi chip della linea Ryzen Pro; suddivise fra i due mercati desktop e mobile in base alle esigenze dei consumatori. Il focus principale di questi prodotti è indubbiamente la sicurezza e l’affidabilità; trattandosi infatti di soluzioni estremamente valide già in ambito gaming, difficilmente saranno poco adeguate in un impiego aziendale. I punti cardine prevedono infatti supporto software per almeno diciotto mesi; insieme ad una disponibilità garantita per almeno due anni e 36 mesi di garanzia totale. Dal versante sicurezza, vediamo incluso supporto per SME (Secure Memory Encryption); oltre che tecnologie per il secure boot incluse a livello hardware.

Ryzen Pro Desktop

Modello
Cores/Threads
Freq. CPU
Freq. GPU
CU
TDP
Ryzen 5 Pro 2400G

4/8
3.90 GHz

1'250 MHz

11
65 W
Ryzen 5 Pro 2400GE
3.80 GHz
35 W
Ryzen 3 Pro 2200G

4/4
3.70 GHz

1'100 MHz

8
65 W
Ryzen 3 Pro 2200GE
3.60 GHz
35 W

Iniziamo partendo dal segmento desktop, dove AMD ha deciso di puntare al segmento medio-basso; infatti contrariamente all’offerta minima dei Core i5 di Intel, si parte già dal Ryzen 3 Pro. Tutti e quattro i chip sono APU dotati di comparto grafico Radeon Vega; e caratterizzati da consumi bassi, ma ulteriormente ridotti nel caso delle versioni con suffisso E. Vi rimando all’articolo sulla nomenclatura sui processori AMD per rendere più chiaro il concetto.

Ryzen Pro Mobile

Modello
Cores/Threads
Freq. CPU
Freq. GPU
CU
TDP
Ryzen 7 Pro 2700U

4/8
3.80 GHz
1'300 MHz
10


15 W
Ryzen 5 Pro 2500U
3.60 GHz

1'100 MHz
8
Ryzen 3 Pro 2300U
4/4
3.40 GHz
6

Nell’ambito mobile troviamo invece solo tre offerte, una per tier prestazionale; e tutte sono ancora APU con diverse configurazioni di cores grafici Radeon Vega. I consumi massimi sono indicati in soli 15 W, e per dei chip quad core non è niente male. Le performance di questi chip non dovrebbero discostarsi eccessivamente dai laptop attualmente in commercio; chiaramente eccezion fatta sul versante sicurezza che tanto è enfatizzato su questa famiglia di prodotti.

Possiamo trovare tutti i prodotti al momento presentati a questa pagina sul sito ufficiale di AMD.

COMMENTS

DISQUS: 0