Crimson Canyon – NUC ibrida? [RUMOR]

Crimson Canyon – NUC ibrida? [RUMOR]

Da un po’ si sente parlare delle varie NUC (Next Unit of Computing) di Intel; nome proprietario di un fattore di forma incredibilmente ridotto che si è prefisso come ruota di scorta per chi non dovesse avere troppe pretese. Dal punto di vista prestazionale del processore non ci si poteva lamentare (Ryzen non esisteva ancora, NdR); ma gli adattatori grafici integrati made in Intel hanno sempre lasciato a desiderare, fino all’inizio della partnership con il Radeon Technologies Group. Dopo il rilascio della NUC Hades Canyon con GPU integrata Radeon Vega; è apparso in rete un articolo in merito a Crimson Canyon: un prodotto che al momento pare essere appannaggio dei colleghi del sito WinFuture. Costante l’approccio al fine di avere un’impronta ridotta, ma non siamo ancora ai livelli di IBM ed il suo microcomputer; tuttavia le prestazioni giustificano ampiamente l’ingombro e sorvoleremo.

Crimson Canyon - NUC ibrida? [RUMOR]

Sezione frontale di Crimson Canyon – Immagine cortesia di WinFuture.de

Crimson Canyon – Cosa si sa finora

Iniziando dal processore, questo sembra essere un modello ancora sconosciuto ai vari database; si tratta infatti dell’Intel Core i3-8121U, con estrema probabilità un dual core a bassissimo consumo energetico: o almeno questo è quanto si deduce dalla nomenclatura usata, ed operante a 2.4 GHz. Non è specificato tuttavia se il chip in questione disponga della tecnologia Turbo Boost; nonostante sia stato annunciato qualche tempo addietro che anche i Core i3 ne avrebbero giovato. È presente un hard disk Seagate da 1 TB in formato da due pollici e mezzo, quindi non dovrebbe essere poi così affollato l’interno del dispositivo; affiancato ad 8 GB di memoria RAM ad una frequenza purtroppo sconosciuta.

Crimson Canyon - NUC ibrida? [RUMOR]

Screenshot delle proprietà di sistema – Immagine cortesia di WinFuture.de

Arriviamo dunque al pezzo forte, che i più acuti avranno già notato; l’etichetta presente sulla scatola indica 2 GB GDDR5, e questo non può che indicare una scheda video dedicata. Nello “specifico” si tratta di un prodotto Radeon serie 500, ma gli screenshot non si riesce ad estrapolare ulteriori informazioni; eccezion fatta per il core clock di 1’124 MHz, che sarebbe in linea con le specifiche della Radeon RX 540, ma le mie sono solo speculazioni e per tali vanno prese: quindi non rimaneteci male se così non dovesse essere.

Crimson Canyon - NUC ibrida? [RUMOR]

Screenshot di Radeon Settings – Immagine cortesia di WinFuture.de

Per il momento non sappiamo nulla di troppo specifico, o almeno non oltre la possibilità effettuare una sorta di preordine per due modelli esistenti (con le stesse specifiche) alla cifra di 453.35 €; il negozio elettronico su cui sono stati avvistati è un certo RedCorp di cui non avevo francamente sentito mai parlare. A questo link possiamo acquistare il modello NUC8I3CYSM2, mentre a quest’altro possiamo procedere all’acquisto del modello NUC8I3CYSM3; nuovamente entrambi vengono indicati con le stesse specifiche e quindi non è possibile stabilire in modo definitivo eventuali differenze.

COMMENTS

DISQUS: 0