Microtransazioni, lootbox e Star Wars Battlefront 2

Microtransazioni, lootbox e Star Wars Battlefront 2

Prima della genialata di EA/DICE di implementare le affliction in Battlefield 1, ed il precedente scandalo con le microtransazioni e lootbox in Star Wars Battlefront 2; sembra che una volta tanto l’abbiano azzeccata in quel di Stoccolma, il 21 Marzo arriverà una patch per rendere più equo il sistema di progressione. La situazione era talmente grave che l’intero web è andato in rivolta, facendosi sentire una volta tanto; peccato che si sia dovuto arrivare al limite, lasciando scorrere tutti i vari pay-2-win ed i festival delle microtransazioni: a cui ho dedicato il video sottostante.

Microtransazioni, lootbox e la relazione con Star Wars Battlefront 2

I colleghi di Polygon hanno infatti riportato che è in arrivo una patch il cui scopo è cambiare tutto (o quasi). Non sarà più necessario dover aprire mille loot boxes per ricevere le Star Cards; i giocatori avranno la facoltà di cambiare i punti esperienza, accumulati in multiplayer, in Skill Points da poter spendere liberamente. Questo nuovo approccio permette di sbloccare un personaggio, oppure effettuare l’upgrade di armi e classi in modo più lineare; ed inoltre è stato modificato radicalmente il contenuto dei loot crate. Una volta che la patch andrà live, questi conterranno solo oggetti cosmetici o crediti; e non sarà più possibile acquistarli, indipendentemente dalla valuta che si intenda usare. I costumi non faranno parte dei drop, ma un altro aggiornamento programmato per Aprile ripristinerà tale possibilità; così da poterli acquistare tramite crediti o cristalli, quindi rimane all’utente finale la scelta di usare la valuta del gioco o quella reale.

Il problema di fondo però rimane: perché diavolo nell’era in cui i giochi costano un occhio della testa è spesso necessario spendere ulteriore denaro? Purtroppo il problema di fondo non è da ricercare nelle compagnie, né tra i publisher; ma piuttosto fra i giocatori che sono ancora contenti di farsi spremere come dei limoni, spesso per amenità o per ovviare a problemi dovuti alla mancanza di capacità.

Qual è il vostro punto di vista sulle microtransazioni? Siete a favore a patto che siano cosmetiche e non impattino il gameplay, oppure dovrebbero essere eliminate del tutto? Fateci sapere nei commenti!

COMMENTS

DISQUS: 0