Configurazione gaming da circa 400€ – Marzo 2018

Configurazione gaming da circa 400€ – Marzo 2018

Siamo tornati con la rubrica dedicata ad una nuova configurazione gaming, dopo una pausa intrapresa a Settembre dell’anno scorso per colpa dei costi proibitivi di alcuni componenti; ma siamo tornati adesso con una configurazione dal costo contenuto in circa 400€. Ovviamente non possiamo pretendere di giocare in 4K Ultra. ma almeno in Full HD e con qualche compromesso; ci teniamo aperta la strada per miglioramenti futuri sulla stessa piattaforma. In molti avranno già intuito che la star di questo articolo è la nuova linea Raven Ridge di AMD; quindi parliamo di un’APU con cores grafici Radeon Vega, e stavolta funzionano ben bene.

SCHEDA MADRE

ASRock AB350M Pro4

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Scheda madre – ASRock AB350M Pro4

Componente principale del nostro sistema è questa scheda madre ASRock con chipset B350; così da permettere l’overclock sia del comparto grafico che del processore in sé. Il formato è MicroATX quindi si espande la compatibilità con i case presenti in commercio; cosa assolutamente da non sottovalutare con i tempi che corrono. Presenti quattro slot per memoria RAM DDR4, oltre a due slot M.2: uno PCI-E e l’altro SATA. Nativamente potrebbe non essere compatibile con il processore scelto, ma ricordo che è presente l’AMD Boot Kit per facilitare l’operazione.

PREZZO : 73.98 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

CPU

AMD Ryzen 3 2200G

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

CPU – AMD Ryzen 3 2200G

 

Cuore del sistema e scheda video insieme, l’Accelerated Processing Unit con cores Ryzen e tecnologia Vega è senza dubbio la scelta definitiva; almeno per chi si trova limitato da un budget particolarmente stretto. Raven Ridge è indicato tanto per build HTPC (Home-Theatre Personal Computer) quanto per questa configurazione gaming; specie quando abbiamo già chiare le prestazioni di questo chip piccolo anche nel prezzo. Configurazione di quattro cores ed altrettanti threads, coadiuvati da un adattatore grafico integrato Radeon RX Vega 8; il consumo si attesta sui domabili 65W grazie al dissipatore Wraith Stealth incluso nella confezione. Molti in rete sono anche riusciti a raggiungere buoni overclock senza dover investire in soluzioni di raffreddamento aftermarket; ma vedrò di includere una scelta o due per dei dissipatori ad aria low-cost.

PREZZO : 99.99 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

RAM

Corsair Vengeance LPX 2x 4GB DDR4-3000

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

RAM – 2x 4GB DDR4-3000 Corsair Vengeance LPX

Strano ma vero, il componente più caro di questa configurazione gaming è dato dalla RAM. Ma dopotutto si sa che a Ryzen piace la memoria veloce, e l’architettura APU non è da meno; ottenere un buon compromesso tra frequenza e prestazioni, 3 GHz è il proverbiale sweet-spot per le tasche. Con quattro slot a disposizione, possiamo avere il lusso del dual channel senza stroncare l’aggiornabilità. La scelta quindi ricade su un kit da 8 GB della Corsair,  due banchi da 4 GB garantiti per frequenze fino a 3’000 MHz (che poi da standard è 2’933 MHz, NdR); con la libertà di poter acquistare un ulteriore kit in futuro, magari quando i prezzi saranno tornati normali.

PREZZO : 104.06 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

HARD DISK

Seagate Barracuda 1 TB 7’200 rpm

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Hard Disk – Seagate Barracuda 1 TB 7’200 RPM

Per l’archiviazione conviene andare sul sicuro ed affidarsi al Seagate Barracuda in taglio da 1 TB; veloce nei limiti di un sistema magnetico ed anche capiente. Avrei potuto includere delle soluzioni a stato solido, ma preferisco mantenere la semplicità: troverete un ulteriore suggerimento in coda all’articolo.

PREZZO : 41.90 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

ALIMENTATORE

XFX Pro Series 450W 80+ Bronze

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Alimentatore : XFX Pro Series 450W 80+ Bronze

Con pochi componenti presenti e con l’assenza di una scheda video dedicata, possiamo ridurre la nostra impronta energetica con un’unità piccola ma capace. Questo XFX Pro Series da 450W 80+ Bronze andrà bene anche in virtù dei suoi 5 anni di garanzia; oltre che della presenza di due connettori PCI-E da 6 e 8 (6+2) pin rispettivamente, con una linea 12 V  in grado di erogare 34 A. Aggiungere una scheda video non dovrebbe quindi essere un problema ed avremo un discreto margine di manovra.

PREZZO : 50.00 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

CASE

Deepcool D-Shield

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Case : Deepcool D-Shield

Come ogni volta, mi preme specificare che la scelta del case è personale: e sinceramente devo dire che questo D-Shield mi ha attratto ancor prima di aver visto la targhetta con il prezzo. Un case finestrato e munito anche di copertura per l’alimentatore, insieme ad un filtro antipolvere magnetico sul pannello superiore; il pannello frontale prevede tre porte USB, ma sfortunatamente solo una 3.0. Cinque alloggiamenti per lo storage: due da 2.5 ” ed i rimanenti da 3.5 “; oltre ai due slot 5.25 pollici esposti sulla parte frontale. Tutto sommato un buon investimento per questa configurazione gaming dal budget così contenuto.

PREZZO : 39.80 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Conclusione & Accessori

Alla data di stesura di questo articolo il totale supera di poco i 400 € (409.73 € per l’esattezza) ed avremo un’ottimo sistema per fruire di internet; nonché di giocare anche ai titoli più recenti a patto di diminuire qualche impostazione grafica e/o la risoluzione. Dalla prospettiva di un purista può sembrare aberrante, specie il chiamarla configurazione gaming, ma consideriamo il percorso di aggiornamento possibile a fronte dell’investimento iniziale: è difficile ignorare le potenzialità raggiungibili in pochi step, alcuni dei quali includo di seguito.

RAFFREDDAMENTO

Noctua NH-L9a-AM4

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Dissipatore : Noctua NH-L9a-AM4

Anche se la soluzione di raffreddamento inclusa con il processore è spesso sufficiente, in overclock potrebbe presentare dei limiti; ed in ogni caso quando possibile è meglio tenere i componenti più freschi possibile. L’Austriaca Noctua ha messo sul mercato una soluzione low-profile con una soluzione di montaggio aggiornata per il socket AM4. Un kit completo da una compagnia conosciutissima.

PREZZO : 41.10 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

be quiet! Pure Rock Slim

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Dissipatore : be quiet! Pure Rock Slim

Allo spettro opposto del precedente, questa unità tower di be quiet! garantisce ovviamente prestazioni superiori; forte di tre heat pipes da 6 mm di diametro, una ventola da 92 mm e ben 120 W di potenza dissipante garantirà temperature fresche anche sotto i peggiori carichi di lavoro ed overclock. Diamo il colpo finale con tre anni di garanzia direttamente dal produttore ed un costo estremamente contenuto.

PREZZO : 31.19 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

SSD

Crucial MX 300 275 GB – Formato 2.5″ e M.2

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

SSD : Crucial MX 300 275 GB – 2.5″ e M.2

Il primo aggiornamento logico da effettuare sarebbe installare dello storage a stato solido, e Crucial con la linea MX 300 fornisce un ottimo rapporto prezzo/capacità con i suoi modelli da 275 GB.

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Versione 2.5″ : 84.60 €

Configurazione gaming da circa 400€ - Marzo 2018

Versione M.2 : 83.65 €

 

 

 

COMMENTS

DISQUS: 0