Bandai Namco: un FPS esclusivo per Switch?

Bandai Namco: un FPS esclusivo per Switch?

In questi giorni Bandai Namco sembra voglia riprovare l’FPS dopo il successo di Get Even, ma stavolta per il puro appannaggio degli utenti Switch; e per di più con un genere praticamente sconosciuto al colosso nipponico. Ancora non sembra essere stato intavolato nulla di specifico, ma sul profilo LinkedIn del Lead Designer Shawn Pitman è indicato un progetto riportante proprio questi “dettagli”.  A seguito di una dichiarazione rilasciata dal presidente della compagnia al Wall Street Journal risalente a Novembre scorso; tramite la quale trapela come il successo travolgente della console è giunto inaspettato.

“È un peccato, non avremmo mai pensato che la Switch fosse accettata così rapidamente” – Mitsuaki Taguchi, Presidente di Bandai Namco Holdings

Bandai Namco: un nuovo giocatore nella scena FPS?

Contestualmente all’aggiornamento del già citato profilo LinkedIn, anche sul sito della compagnia sono apparse nuove posizioni che sembrano dar man forte a questa ipotesi; anche se non sono al momento presenti ulteriori dettagli se non la richiesta di una pregressa esperienza con titoli AAA. Ulteriormente degno di nota è come Bandai Namco stessa si occuperà del remaster di Dark Souls, ovviamente sempre con un occhio di riguardo verso la console made in Nintendo, quindi è lecito aspettarsi contenuto di un certo livello qualitativo sulla console dai numeri di vendita record.

Bandai Namco un FPS esclusivo per Switch

Il profilo del Lead Designer di Bandai Namco Shawn Pitman

E voi siete elettrizzati all’idea di avere delle esclusive su Nintendo Switch che non siano principalmente proprietà intellettuali trasportate alla nuova generazione? Fateci sapere nei commenti!

COMMENTS

DISQUS: 0