Twitter : Nuove Precauzioni per evitare molestie e abusi

 Twitter ha attuato nuove precauzioni onde evitare possibili molestie e abusi sulla sua piattaforma: sono stati infatti introdotti dei nuovi filtri proprio per arginare il fenomeno già apparso nei mesi scorsi. Questi ultimi sono stati messi a disposizione a causa dei insulti subiti da vari personaggi noti: da artisti del mondo dello spettacolo fino a sportivi di fama internazionale, tutti costretti ad abbandonare  la piattaforma a causa di continui commenti poco lusinghieri  ricevuti proprio profilo social. Il caso più recente vede soggetto il cantante Ed Sheraan, contestato e preso in derisione in seguito alla sua comparsa in un cammeo durante il primo episodio della settima stagione della serie TV “Game of Thrones”. Anche l’ attore italiano Alessandro Gassmann, ha subito la stessa sorte; già in passato tuttavia altri personaggi celebri, come Gianni Morandi, Fabio Rovazzi, vari youtubers, Gonzalo Higuain, Leo Bonucci e molti altri volti noti dello spettacolo e dello sport hanno ricevuto lo stesso trattamento.
  La piattaforma ha già fornito tra le opzioni la possibilità  di “bloccare” i relativi commenti di account sprovvisti di foto profilo, o così chiamati nel gergo social di Twitter “profili ovetto”. Questi tipi di account infatti sono stati segnalati come possibile minaccia perché in realtà,potrebbero essere gestiti da una macchina anziché da persone fisiche. Potrebbero quindi trattarsi di profili fake senza la verifica di una mail o di un telefono, ma creati al puro scopo di insultare o dare fastidio.

Inoltre dopo l’update dei nuovi filtri, sarà possibile disattivare le notifiche provenienti da account non follower e da account appena creati. Questi filtri sono molto semplici da applicare, basterà andare sul sito web della piattaforma, accedere alla cronologia notifiche. Una volta arrivate a questo punto basterà spuntare i  filtri desiderati con la stessa procedura già effettuata questa volta non da PC bensì da Android o iOS: si svolgerà con il primo passaggio esattamente speculare al primo, successivamente basterà toccare l’iconcina a forma di ingranaggio, spuntare i filtri avanzati e scegliere i filtri che più ci saranno di nostro gradimento.

  Si tratta di una misura preventiva attuata dal social network , che mira puramente a ridurre i commenti con insulti e prese in giro rivolti a chiunque. Ovviamente questi accorgimenti non andranno a debellare i continui troll presenti sulla piattaforma ma di certo ridurranno il continuo via vai di commenti poco consoni e meme non adatti al social network. La compagnia inoltre ha sviluppato una vera e propria intelligenza artificiale con l’obbiettivo di toglier voce agli account considerati ostili e poco indicati per la piattaforma. Sarà infine in grado di riconoscere commenti farciti di parole d’odio in modo da permettere la limitazione all’uso di Twitter a persone non capaci di adattarsi al contesto.

  Si spera che nel giro di un paio d’anni Twitter riesca ad arginare il problema e a risolverlo in maniera definitiva.

Fonte : Sito Ansa

Eravate a conoscenza dell’esistenza di queste nuove misure? Cosa ne pensate? Lasciateci un commento qui sotto.

COMMENTS

DISQUS: