Display Driver Uninstaller (DDU): per disinstallare i driver video

Display Driver Uninstaller, più comunemente noto come DDU, è un’app sviluppata dal sito Guru3D.com e serve per disinstallare in profondità i vecchi driver della scheda video. Quest’operazione ci può tornare utile in più casi, come ad esempio:

Se vogliamo aggiornare i driver all’ultima versione disponibile (evitando così eventuali bug durante l’update);
Se dobbiamo cambiare la scheda video;
Se abbiamo avuto problemi con i driver attualmente installati e vogliamo reinstallarli;

L’utility è molto semplice quanto efficace da usare, ed è compatibile con tutti i principali produttori di schede video: Intel, AMD e Nvidia. Vediamo ora dove scaricare il programma e come usarlo al meglio: per prima cosa andiamo nella pagina ufficiale del programma seguendo questo link dove troveremo l’ultima versione disponibile che, al momento in cui scrivo l’articolo è la 17.0.67. I mirror per il download sono in fondo alla pagina, come da immagine.

Screenshot dei mirror

Una volta che il download è stato completato, scompattate il file zippato e preparatevi a riavviare il computer in modalità provvisoria. E’ raccomandato eseguire la pulizia in questa modalità perché lo strumento è in grado di agire più in profondità rispetto all’ambiente operativo tradizionale; nulla ci impedisce comunque di utilizzare DDU con Windows in modalità standard. Per poter riavviare facilmente Windows nella modalità provvisoria, consiglio di seguire la seguente guida: con le ultime versioni di Windows a partire dalla 8, è stata implementata una modalità di avvio rapido o detta anche fast boot, che rende decisamente più difficile la pressione del tasto F8 e l’avvio della modalità provvisoria dopo il caricamento del BIOS / UEFI.

Premete i seguenti tasti: Windows + R (come mostrato in figura) per avviare la finestra Esegui di Windows.

Immagine presa da Kaspersky Security

Adesso digitate il seguente comando: msconfig.exe

Posizionatevi nel tab Opzioni di avvio e barrate la casella modalità provvisoria. Una volta fatto, cliccate su applica e riavviate a quando richiesto dalla finestra che vi si aprirà. Ora che vi trovate in modalità provvisoria, aprite nuovamente DDU e selezionate il driver che volete disinstallare (Intel, AMD o Nvidia), tramite l’apposito menu a tendina sotto il logo del produttore della vostra scheda video che, nel mio caso è Nvidia.

Vediamo ora le altre impostazioni

Pulisci e riavvia è l’opzione che consiglio di utilizzare nel caso vogliate aggiornare i vostri driver o reinstallarli; quest’opzione non fa altro che rimuovere tutti i file che i driver della scheda video ha installato in Windows e, una volta terminata l’operazione, riavvia il computer in modalità normale per permetterci di reinstallare o installare i nuovi driver;
Pulisci senza riavviare fa la stessa identica operazione della prima ma non riavvia il computer (il suo utilizzo è sconsigliato perché potrebbero esserci problemi grafici);
Pulisci e spegni il computer esegue la pulizia e successivamente spegne il PC per permetterci di installare la nuova scheda video;
Rimuovi GeForce Experience è un’opzione indicata solamente agli utenti Nvidia e permette di disinstallare solamente l’applicazione GeForce Experience, sviluppata per ottimizzare automaticamente le impostazioni dei videogiochi in base alla propria configurazione hardware;

Attenzione: quest’app durante la pulizia dei vecchi driver, inibisce a Windows l’installazione di una nuova versione o della stessa, da Windows Update. Se perciò collegate una nuova periferica e Windows non dispone già dei driver, non sarete in grado di utilizzarla a meno che non li installiate manualmente. Per evitare che Windows Update venga messo da parte, una volta che la disinstallazione è andata a buon fine e il computer si è riavviato su Windows, aprite nuovamente il programma e cliccate sul riquadro dove viene riportato: “Ripristina l’installazione automatica dei driver su Windows Update”.

Il riquadro Log descrive invece tutte le attività eseguite da DDU nella rilevazione della scheda video, della versione dei driver e del V-BIOS della scheda video. Prima di avviare l’attività di pulizia del programma, assicuratevi di verificare che la scheda video corrisponda esattamente a quella installata nel vostro computer.

Se avete dubbi o volete esaminare un programma in particolare, lasciate un commento nell’apposito box sottostante.

COMMENTS

DISQUS: 0