NowTV: disponibile l’app per smartphone, cosa guardare

NowTV, è la piattaforma on-demand di Sky, (la ex Sky online) che di recente ha rilasciato la sua app per smartphone nel tentativo di scalfire il colosso di Netflix, ce la farà?

L’app si chiama NowTv Mobile ed è disponibile da pochi giorni con un piano tariffario che si aggiunge al tipo di abbonamenti già esistente. NowTV infatti funziona tramite appositi contenuti personalizzabili chiamati Ticket  Gli di abbonamenti che Sky offre sono  quindi di due tipi: All Screens, visibile su tutti i dispositivi, Smart TV e console, (con l’aggiunta dell’ HD a 2,99 Euro al mese )e la nuovissima offerta pensata per gli utenti che vogliono disporre del catalogo Sky soltanto su smartphone e Tablet.

Il piano tariffario per l’abbonamento All Screens è così costituito: un ticket a 9,90 Euro, due Ticket (tra Serie TV, Cinema e Intrattenimento) a 14,99 e tre Ticket a 19,99. per quanto riguarda invece NowTv Mobile è disponibile con due Ticket (Serie TV e intrattenimento) al costo di 6,99 Euro:

Qui di seguito la tabella completa delle offerte

Da notare il costo di NowTV Mobile, esattamente 1 Euro in meno del servizio offerto dal gigante Netflix.

Conviene? 

Prima di lanciare anatemi e inveire contro lo schermo del vostro PC (o del vostro smartphone), vorrei poter fare con voi un ragionamento. È chiaro come Sky, buttandosi nel mercato dell’on-demand tenti di dare del filo da torcere a Netflix, tuttavia credo che i due servizi, per quanto simili non siano assolutamente da comparare. Perché? Perché stiamo parlando di due realtà diverse, una un network satellitare disponibile nella forma della pay per view in pochi paesi (Germania, Italia e Regno Unito) che tenta di ampliare i suoi orizzonti e la sua offerta, l’altra un vero e proprio titano del mercato on-demand, disponibile praticamente a livello mondiale da cui riesce a trarre ingenti fondi che investe, con successo, in produzioni originali.
Senza contare che spesso sono proprio i due target ad essere diversi: il primo dedicato più alle famiglie (per questo i vari pacchetti e ticket sono multipli, proprio per soddisfare le esigenze di tutti i membri della famiglia), il secondo più indirizzato ai singoli spesso giovani (e con poco budget) che si nutrono quotidianamente di Internet, serie TV e Cinema. Concorderete con me che si trattano di due prodotti pensati per un pubblico diverso e il cui prezzo maggioritario del primo è più che comprensibile. Ne consegue che NowTV (sopratutto mobile) altro non è che un primo e un po’ impacciato approccio di Sky al mondo della fruizione a basso prezzo dei contenuti in streaming di cui Netflix, primeggia tranquillamente, senza (o pochi) rivali.

È ovvio che Netflix con 1 Euro in più convenga, abbiamo infatti a disposizione oltre alla miriade di serie TV di qualità anche tutto il cinema che sul piano tariffario di NowTV Mobile, non avremmo (mi chiedo perché inserire intrattenimento, quando esiste appunto la possibilità di includere il cinema, dettagli di marketing che probabilmente mi sono estranei…).

A chi lo consiglio

Il punto di forza di NowTV e in generale di Sky è proprio il parco titoli di cui dispone: tutte le maggiori produzioni dell’HBO approdano nel canale satellitare che tutti conosciamo. da Game of Thrones passando per House of Cards (che si, ironia della sorte è proprio di Netflix, ma dato che i diritti sono di Sky, non approderà sulla piattaforma concorrete fino allo scadere di quest’ultimi) e ancora, Westworld e non solo, le grandi serie TV che abbiamo potuto visionare in questi anni sono molteplici: True Detective, Fargo, The Leftlover, The Young Pope,The Knick, Fortitude, Lilihammer, The Bridge, Twin Peaks, Gomorra ecc ecc, potrei continuare per ore senza dimenticare tutte le serie in onda su Fox come American Horror Story.

A chi mi sento di consigliare questo servizio? A chi ovviamente non si accontenta delle Serie TV di Netflix e vuole degustare le grandi serie Sky, magari condividendo con parenti e amici il costo dell’abbonamento NowTV Mobile su Tablet per abbattere la spesa.

Vi consiglio 3 serie

Se volete provare NowTV (vi ricordo che la prova gratuita dura 14 giorni) vi consiglio 3 serie che stanno andando in onda in queste ultime settimane su Sky, disponibili sulla piattaforma.

Mozart in the Jungle – Stagione 3

Torna Mozart In the jungle, la serie Amazon dedicata al mondo della musica classica in onda su Sky dal 26 aprile ed è ambientata nella nostra amata Venezia con due ingressi d’eccezione nel cast: Monica Bellucci nel ruolo de “la Fiamma” cantante lirica che ammalia il nostro protagonista: l’eclettico e bizzarro Rodrigo De Souza interpretato da Gael Garcia Bernal (Diari della Motoclicletta), direttore d’orchestra strampalato e sopra le righe della New York Symphony e Christian De Sica nei panni di Beppe Bertelli.

La serie si concentra sul punto di vista della bravissima e ingenua oboista Hailey Rutledge (Lola Kirke) che ambisce a suonare proprio nell’orchestra ed è ispirata al romanzo Mozart in the Jungle: Sex, Drugs, and Classical Music. Si tratta di un libro di memorie scritto dall’oboista Blaire Tindall dedicato alla sua lunghissima carriera nelle orchestre della Grande Mela.

Una serie particolare a cui vi consiglio di dare un’occhiata.

Big Little Lies

Andata in onda tra marzo e aprile, Big Little Lies (di cui ho già parlato nelle serie in uscita a marzo) è disponibile interamente nel catalogo. La serie, ambientata nella bellissima Monterey racconta di un gruppetto di donne molto competitive, complici di un omicidio avvenuto durante una festa.
Scritta da David E. Kelley, sceneggiatore di Ally McBeal e diretta da Jean-Marc Vallée già regista di Wild e di Dallas Buyers Club, la serie è un adattamento in 7 episodi del romanzo dell’omonimo romanzo di Liane Moriarty del 2014, con un cast d’eccezione: Nicole Kidman, Reese Whiterspoon , Laura Dern, Shailene Woodley e Zoë Kravitz (figlia del famoso cantante).

Si tratta di una serie molto interessante, capace di approfondire senza paure un tema purtroppo molto attuale nella nostra società: la violenza sulle donne, un tema affrontato senza patetismi ma con estrema umanità. Fra tutti, spicca infatti il personaggio di Nicole Kidman, che interpreta in maniera molto veritiera e coraggiosa una donna di nome Celeste, forte e incredibilmente fragile allo stesso tempo e che vive un rapporto tumultuoso con il marito, padre dei due figli. Una serie, già rinnovata per una seconda stagione, che vi consiglio.

Taboo


Taboo
è la serie Sky del momento di cui ho già accennato nelle serie di questo mese. Scritta da Steven Knight (Peaky Blinders), Tom Hardy, il padre Chips e prodotta da Ridley Scott, anch’essa già rinnovata per una seconda stagione. Taboo è la storia di James Keziah Delaney (Tom Hardy), un uomo che fa ritorno nella Londra del 1814 dopo essere scomparso per anni (in realtà ha vissuto in Africa e proprio per questo, a lungo creduto morto) a seguito della morte del padre, scomparso in strane circostanze. Il suo ritorno però desterà non poche preoccupazioni, in prima linea alla sorellastra Zilpha Annabel Delaney, (Oona Chaplin) con cui in passato aveva intrapreso una relazione di tipo incestuoso e sopratutto ai vertici della Compagnia delle Indie Orientali. La famiglia Delaney era infatti in possesso di una porzione di terra negli Stati Uniti, nemici della compagnia stessa. Il terreno risiede in uno sbocco commerciale in direzione della Cina, e ciò favorirebbe un ingente vantaggio economico e commerciale per chi la possiede. James, quindi dovrà affrontare loschi figuri e difendersi da numerose minacce nel tentativo di tenersi stretto il possedimento.
Taboo colpisce innanzitutto per la fedele ricostruzione storica degli abiti, delle location e dell’atmosfera tipicamente ottocentesca, ma sopratutto perché è una serie tetra, cupa, lenta e sporca, recitata quasi sussurrando ma non per questo meno penetrante, che vi saprà incuriosire fin dal primo sguardo grazie una trama tutt’altro che scontata. Non lasciatevela sfuggire.

Anche per oggi è tutto, fateci sapere nei commenti se avete intenzione di provare NowTV Mobile e a quali serie darete un’occhiata. Vi ricordo il nostro canale Telegram PickSofà per essere sempre aggiornati sulle ultime notizie, le nuove uscite, le curiosità e molto altro riguardanti il cinema e le Serie TV! 

COMMENTS

DISQUS: 0