L’ App di Amazon Prime Video finalmente disponibile: link al download

Lo scorso gennaio, Amazon ha reso finalmente disponibile l’App  per il servizio in streaming Amazon Prime Video, arrivato in sordina lo scorso dicembre: una notizia che scalda i cuori e regala un punto a favore a uno dei potenziali rivali di Netflix.
Si perché oltre alle esclusive particolarmente gustose, uno dei suoi maggiori punti di forza risiede proprio nel costo dell’abbonamento contenuto: è infatti incluso nella sottoscrizione per tutti gli abbonati al programma Prime (che ricordiamolo è gratis per trenta giorni e poi rinnovabile annualmente al costo di 19,99 Euro). 
Amazon Prime Video vanta inoltre di una gestione del flusso dati intelligente; è infatti possibile regolare la qualità video in tre possibili impostazioni: Good (qualità buona), Better (qualità superiore) Best (qualità ottima) in modo da evitare il più possibile l’inutile spreco dei dati senza dover penalizzare troppo la risoluzione video. Un fatto direi, piuttosto innovativo per un servizio On Demand.
Ma che cosa offre il catalogo?
Se siete curiosi di dare un’occhiata ma non sapete in che modo aggirarvi nel più che equilibrato parco titoli di Amazon Prime Video, qui di seguito vi lascio una lista con una breve descrizione su quali titoli, a mio avviso, vale la pena focalizzarsi :
  • Serie TV
Tra i titoli sicuramente  più attesi e in uscita nei prossimi mesi occorre ricordare: Goliath, la nuova serie con Billy Bob Thornton , Z the beginning of  everthing , basato sul romanzo Z: A Novel of Zelda Fitzgerald di Therese Anne Fowler con protagonista Christina Ricci che ripercorre la vita di Zelda, moglie dell’autore del grande Gatsby, F. Scott Fitzgerald  e American Gods, il riadattamento in forma seriale del famosissimo best seller di Neil Gaiman: se non avete ancora letto il libro correte ai ripari prima dell’inizio della serie, è un capolavoro della letteratura contemporanea.
In attesa vi consiglio:
  • The man in the High Castle

In un mondo distopico i paesi appartenenti all’Asse  (Germania, Italia e Giappone) hanno vinto la Seconda Guerra mondiale e sconfitto le forze Alleate. Gli Stati Uniti di conseguenza non esistono più perché spartiti tra i paesi vincitori; ma una speranza all’orizzonte potrebbe cambiare le sorti dei paesi conquistati. L’attesissima seconda stagione è disponibile sulla piattaforma Prime Video proprio da questo mese.

  • Preacher

La serie che ha come protagonista Dominic Cooper è un adattamento dei fumetti creati da Garth Ennis e Steve Dillon e narra di un predicatore del Texas, Jessie Custer, in crisi mistica che si unisce ad una potente figura fuggita dal Paradiso. Insieme alla ex fidanzata Tulip e al vampiro Cassidy, Jesse inizierà un viaggio travagliato alla ricerca di Dio. Una serie dall’atmosfera horror che non potete lasciarvi sfuggire.

  • Sneaky Pete

 

La nuova serie di Brian Cranston, il Walter White di Breaking Bad che tutti noi abbiamo amato, torna in veste di attore e come co-creatore (insieme a David Shore, già autore del pluri premiato House M.D) nei panni di Vince Lonigan, un pericoloso gangstar in cerca del protagonista: il truffatore Marius Josipovic che appena uscito di prigione, dovrà assumere l’identità del compagno di cella, Pete per l’appunto, per tentate di sfuggire alle grinfie del criminale. Molto esilarante.

  • Fleabag 

Si tratta di una black comedy disponibile da pochi giorni (dal 10 febbraio) sulla piattaforma, ed è un adattamento di una piece teatrale inglese dallo stesso titolo, portata in scena dalla BBC Thatre. Protagonista di questo show è Phoebe Waller- Bridge, autrice stessa della serie e della commedia teatrale che interpreta una donna londinesa dalla sessualità promiscua e con una serie di relazioni (familiari e sentimentale) decisamente complesse e fallimentari. A complicare il quadro ci penserà  la migliore amica Boo, che dopo una delusione amorosa, porrà  fine alla sua vita in maniera accidentale. Nel cast troviamo anche la bravissima Olivia Colman, già vista in The Night Manager e in Broadchurch. Da non perdere.

  • The Path 

Dopo il grande Walter White, come non parlare della sua spalla destra Jesse Pinkman? The Path infatti accoglie tra i suoi protagonisti proprio Aaron Paul nel ruolo di Eddie Lane, un uomo dal passato difficile convertitosi, insieme alla moglie Sarah, al Mayerismo, una sorta di movimento religioso che ha come colonna portante i dettami del Dott. Steven Meyer, fondatore del movimento “Il Guardiano della Luce”, un movimento però che si rivelerà  dai tratti foschi. Eddie proprio per questo si ritroverà in una sorta di crisi che lo porterà a mettere in discussione l’intero culto.

  • Flesh and Bone 

Una mini serie drammatica in otto episodi che racconta la storia di Claire Robbins, una giovane ballerina e il suo difficilissimo percorso per entrare nell’ American Ballet di New York, tra ambizioni e gelosie delle altre ballerine della sua compagnia

  • Mozart in the jungle

 é una delle serie di punta del catalogo Amazon Prime Video, vincitore di due Golden Globes e  dalle caratteristiche fuori dal comune.  Lo show narra la vita all’interno della New York Symphony sconvolta dall’arrivo del potenziale nuovo direttore d’orchestra: l’eccentrico e poliedrico Rodrigo De Souza, interpretato in maniera eccellente dall’attore messicano Gael Garcia Bernal. Tra amore, sesso, droga, fama e musica classica, la serie scorre in maniera piacevole rivelandosi  un piccolo gioiellino.

  • Fear The Walking Dead

Famoso spin-off sotto forma di prequel della serie cult The Walking Dead basata sugli omonimi fumetti di Robert Kirkman, Tony Moore e Charlie Adlard e racconta le vicende durante le primissime fasi dell’apocalisse zombie di una famiglia allargata formata da Madison Clarke consulente scolastica con le sue due figlie e il fidanzato Travis a sua volta divorziato e con un figlio.  Se siete fan della serie principale non potete perderla.

  • Film
Anche il comparto film è parecchio gustoso. Possiamo infatti trovare:

  •  Le due donne del re
  • Ted
  • Jurassic Park
  • American Gangster
  • Scarface
  • Il miglio verde
  • Orgoglio e Pregiudizio
  • Wanted
  • Serenity
  • The Chronicles of Riddick
  • American Graffiti
  • Cattivissimo me
E molti altri…
Qui sotto vi lascio i vari link per scaricare l’app dai vostri dispositivi:
Non resta quindi, che metterci comodi, armarci di pop corn e dare il via ad assidue binge watching.

Lasciateci un commento e fateci sapere se ne approfitterete di questa novità!

COMMENTS

DISQUS: 0