H9 Mini Keyboard: mouse e tastiera in un unico dispositivo

Il prodotto che andremo a recensire oggi, è utile a chi come me, possiede un TV Box Android o una console. Stiamo parlando della H9 Mini Keyboard, una piccola tastiera wireless retroilluminata con touchpad integrato.

Packaging

L’H9 Mini Keyboard arriva in una confezione molto semplice e minimal. Al suo interno troviamo la tastiera, il cavetto per la ricarica e un piccolo manuale d’istruzioni.

Design

La tastiera è realizzata interamente in plastica, fatta eccezione per i tasti, realizzati a loro volta in gomma. Sulla parte frontale, troveremo i 92 tasti che la compongono e il relativo touchpad. Nella parte superiore i tasti R e L e nella parte inferiore la porta micro USB per la ricarica. Infine nella parte posteriore, l’interruttore di accensione/spegnimento, il vano batteria, dove al suo interno troveremo una batteria BL-5B da 300 mAh e il ricevitore wireless USB.

Funzioni

L’H9 Mini Keyboard è composta da 92 tasti fisici retroilluminati, alcuni dei quali, se utilizzati insieme, svolgono le funzioni di altri non fisicamente presenti. Accoppiato con altri tasti, ad esempio, il tasto Fn ci permetterà di: effettuare il pairing premendo insieme il tasto RF (Fn+RF), accendere/spegnere la retroilluminazione (Fn+tasto virgolette), regolare la velocità del mouse (Fn+barra spaziatrice), accendere/spegnere il touchpad (Fn+Alt), usare il tasto Canc (Fn+BACK), usare la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Canc (Fn+Enter) e tante altre. I tasti R e L situati nella parte superiore della tastiera saranno utilizzati come i tasti del mouse.

Installazione e usabilità

L’H9 Mini Keyboard è compatibile con console e TV Box Android. Una volta collegato il ricevitore wireless al dispositivo su cui vogliamo utilizzare la tastiera, non dovremo fare altro che accenderla ed effettuare il pairing utilizzando i tasti Fn+RF. Fatto ciò, la tastiera si interfaccerà immediatamente con il dispositivo a cui è collegata e la rete wireless da 2.4 GHz ne garantirà una connessione più stabile e duratura di una normale connessione Bluetooth. Abbiamo collegato e usato questa tastiera su un TV Box Android e ci ha piacevolmente stupiti. La scrittura risulta rapida e senza rallentamenti e il piccolo touchpad risulta molto preciso nei movimenti. L’unico problema che abbiamo notato, è che le scritte arancioni su alcuni tasti non sono retroilluminate e per questo il tasto risulta completamente, o quasi, nero.

Pregi e difetti

Come tutti i dispositivi, anche questa H9 Mini Keyboard ha i suoi pregi e i suoi difetti. Tra i pregi troviamo sicuramente il fatto di avere ben due dispositivi (mouse e tastiera) in uno solo, facendoci così risparmiare soldi per l’acquisto di un altro dispositivo; la retroilluminazione della tastiera, che ci permette di utilizzarla comodamente anche di notte; la precisione del mouse e la rapidità di battitura; la connettività wireless che ne garantisce una connessione più stabile e duratura. Tra i difetti troviamo al primo posto i materiali di costruzione; l materiale di cui è infatti costruita la tastiera tende molto facilmente a trattenere ditate e polvere e questo ci costringerà a doverla pulire molto spesso; la mancanza di una connessione Bluetooth, infatti se da una parte avere una connessione Wi-Fi è un bene, dall’altro non lo è perché ci obbliga ad usare la tastiera solo su dispositivi dotati di porta USB standard o ad utilizzare un cavetto OTG per poter essere utilizzata ad esempio con smartphone o tablet; alcuni tasti, infine, non sono correttamente retroilluminati.

Conclusioni 

In conclusione possiamo dire che la H9 Mini Keyboard è comunque un ottimo dispositivo, valido soprattutto per chi possiede console o TV Box Android. Se siete interessati quindi all’acquisto di questo dispositivo, lo trovate su Amazon al costo di 14,99 €.

COMMENTS

DISQUS: 0