Auricolari Fodlon mini Bluetooth senza fili 4.1

Auricolari Fodlon mini Bluetooth senza fili 4.1

Packaging

Nella confezione troviamo:

  • 3 coppie di adattatori di varie misure
  • 1 cavetto micro-USB/USB di 10 cm (non è presente un adattatore di corrente)
  • gli auricolari Fodlon in-ear
  • la base di ricarica (dotata inoltre di una piccola batteria al suo interno)
  • manuale cinese/inglese

Non è presente alcun sacchettino in cui poter inserire le cuffie; inoltre la base non è dotata di alcun coperchio di chiusura e una volta riposti gli auricolari al suo interno, non potrete proteggerli in alcun modo. Nota dolente è poi il fatto che gli auricolari non presentino alcun tipo di incastro o di clip-lock alla base, ma vadano semplicemente appoggiati; il  rischio di caduta direi che è dietro l’angolo! Nel nostro caso abbiamo ulteriormente riscontrato dei problemi in merito al caricamento degli stessi; la contattiera presente sulla base, non garantisce un contatto auricolare/base efficiente ma è opportuno “giocare” con gli auricolari fino ad ottenere il contatto necessario, opportunamente segnalato dal led presente sugli stessi.

Auricolari Fodlon mini Bluetooth senza fili 4.1

Design e comfort 

I materiali utilizzati non sono certamente di pregio; sia gli auricolari che la base sono realizzati con una plastica di bassa qualità. Il peso dei vari componenti è ridottissimo e l’assemblaggio non sembra ottimale, non a caso si ha la sensazione di avere a che fare con qualcosa di estremamente “cheap”. Dopo qualche ora di utilizzo e di test con adattatori diversi, possiamo concludere che la sensazione di comfort è un lontano miraggio: gli auricolari risultano scomodi, sembra di avere qualcosa di rigido all’ interno della camera auricolare e si ha sempre la fastidiosa sensazione che stiano per cadere da un momento all’altro.

Specifiche tecniche

Il produttore dichiara la possibilità di utilizzo di un  singolo auricolare per volta e come gli auricolari supportino il pairing con due dispositivi diversi; abbiamo ottenuto un riscontro positivo con quanto descritto. Per quanto  riguarda invece la durata della batteria degli auricolari, la loro carica avviene effettivamente in un paio d’ore, ma le due ore continue di riproduzione garantite dal produttore non si sono rivelate reali durante la nostra esperienza; abbiamo attestato una durata della batteria di circa 1 H e 15 min. Come descritto, la base di ricarica è dotata di una batteria, che una volta caricata, offre all’utente la possibilità di ricaricare le cuffie anche senza una presa di corrente ma semplicemente riponendole al suo interno (come se fosse un power bank).

Auricolari Fodlon mini Bluetooth senza fili 4.1

Stando alle specifiche del produttore, la base sarebbe in grado di ricaricare gli auricolari ben quattro volte (otto ore di riproduzione musicale), ma troviamo tale affermazione non veritiera: noi siamo riusciti a caricarle solo due volte utilizzando la base. Il pairing sia con PC che con smartphone è stato abbastanza semplice e immediato, ma va ricordato che, data la possibilità di utilizzare anche un solo auricolare, qualora si vogliano utilizzare entrambi, è necessario tenerne schiacciato contemporaneamente il tasto di accensione per circa 5 secondi. La connessione bluetooth di tipo 4.1 ed effettivamente garantisce una copertura fino a 10 m di distanza e non risente di particolari interferenze.

Auricolari Fodlon mini Bluetooth senza fili 4.1

Riproduzione sonora

Come suonano questi auricolari? A nostro avviso la risposta è molto semplice: male! I bassi sono pressoché assenti, mai rotondi e definiti; i medi indistinguibili, gli alti accentuati e sibilanti. Durante la riproduzione di vari brani di generi diversi, non abbiamo mai riscontrato una qualche forma di “spazialità” ricreata. Mentre i vari fattori onnipresenti sono: il notevole rumore di fondo e la difficoltà a distinguere la gamma di frequenze. In teoria le cuffie sarebbero anche dotate della cancellazione del rumore, ma sembra proprio non funzionare a dovere. Il volume che si riesce a raggiungere da smartphone o da PC non è molto alto, ed in ogni caso, al livello massimo, il suono distorce (non abbiamo purtroppo info in merito alla sensibilità del dispositivo). L’insonorizzazione è assente, anche testando gli auricolari con adattatori di diverse dimensioni non viene mai garantito un buon livello di isolamento.

Conclusioni

Dopo aver testato gli auricolari per qualche giorno, non ci sentiamo di consigliarli in alcun modo , soprattutto in relazione alla cifra per il quale sono disponibili. Il prezzo riflette sicuramente “la novità”, ovvero la presenza di una base di ricarica molto in stile Apple AirPods, ma la sostanza, purtroppo, è ben poca. Per la stessa cifra è sicuramente possibile trovare sul mercato auricolari bluetooth che suonino meglio, sacrificando magari la necessità di una base di ricarica. Se non si hanno troppe pretese, soprattutto dal punto di vista sonoro e magari si desidera un prodotto alla moda, allora, potrebbe essere la scelta giusta.

Auricolari Fodlon mini Bluetooth senza fili 4.1

 

COMMENTS

DISQUS: 0