Bilancia pesapersone digitale AICOK: muscoli, grasso, acqua e ossa sotto controllo – Recensione

Dopo le grandi abbuffate delle festività natalizie tutti noi (sottoscritto incluso!), ci siamo promessi di rimetterci in forma con  un’alimentazione sana e tanto sport. Il primo step da fare, però,  è capire quanta “zavorra” ci portiamo appresso come dono di Natale. 

Necessitiamo perciò di un’opportuna bilancia: oggi andremo a vedere più da vicino il prodotto della Aicok.
Aicok Bilancia Digitale: come si presenta.


Una volta aperta la confezione, la bilancia ci attrae con un design semplice, accattivante al tempo stesso ed un peso davvero minimo. È già pronta per essere usata in quanto è già provvista di due batterie da 3v, facilmente sostituibili una volta scariche.


Dotata di 4 sensori molto precisi, la Bilancia Digitale Aicok è fornita di una funzione “Family” che permetterà di creare fino a quattro profili differenti nel quale occorrerà poi impostare  la nostra età e la nostra altezza.
Le istruzioni sono solo in lingua inglese e tedesco, e a mio avviso, migliorabili per quanto riguarda la descrizione dei vari passaggi da compiere per impostare i vari profili.

Bilancia Digitale Aicok: A noi due!

Dopo questa breve introduzione, eccoci alla prova del nove. Mi sono pertanto  “immolato” per una giusta causa: ho, quindi, selezionato il tasto 1 per settare il mio profilo, aggiungendo età ed altezza e, impavido…son salito sul patibolo! Dopo pochi secondi, sul display LCD è comparso il mio peso e la sentenza in maniera chiara e netta: Devo mettermi a dieta!!


 Scoraggiato, ma non sconfitto, passo alla fase successiva: voglio saperne di più e la bilancia digitale  Aicok mi accontenta (manca solo la sigla di “Esplorando il corpo umano”) dandomi in sequenza i seguenti valori:

  • Massa Muscolare
  • Massa Grassa
  • Massa Ossea
  • Percentuale di Acqua

Oltre ai precedenti parametri, la bilancia mostra, quasi a voler interagire con me a mo’ di presa in giro, una faccina indicante il mio stato di forma ( appartenente a una  delle seguenti categorie: sottopeso, in salute, leggermente sovrappeso e obeso). 
Peccato non poter memorizzare i dati acquisiti  e visualizzarli  in un secondo momento, in modo da  valutare, nel tempo, l’andamento dei nostri parametri personali .

Bilancia Aicok: scossa??

Dopo averla testata sul suo campo, ho deciso di analizzare come Aicok rispondeva alla prova del piede bagnato per poter identificare un’eventuale problema di elettrocuzione: dopo aver posizionato sul piatto il mio 46/47 (Bigfoot in confronto è un dilettante), la bilancia ha compiuto il suo dovere senza nessun problema di natura elettrica.  La prova è quindi superata!

In conclusione, Aicok è un ottimo strumento di misurazione, dal design semplice, pulito e dalle funzionalità chiare e immediate. Una bilancia a prova di Homer Simpson!

PRO:
-Design pulito ed essenziale
-Funzioni complete e divertenti (le emotes son davvero simpatiche)

CONTRO:
-Risposta dei tasti touch (1,2,3,4) non sempre immediata e rapida
-Istruzioni migliorabili.
-Impossibilità di memorizzare i dati acquisiti.

Aicok è acquistabile su amazon al prezzo di 29,99€ che, diventeranno 19,99€ aggiungendo il codice GYV4KAQX valido a partite dalla mezzanotte di oggi.

.

COMMENTS

DISQUS: 0